A “Le Vie dell’Appennino” il Premio Nazionale “G. De Lorenzo” 2021

A Raffaele Nigro e Giuseppe Lupo, per l’e-book Le Vie dell’Appennino” è stato assegnato per il premio nazionale “G. De Lorenzo” edizione 2021.

La Giuria, presieduta dal dott. Maurizio Lazzari, ha conferito alla pubblicazione di Fondazione Appennino e Donzelli Editorie il Premio Speciale per la “Conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale, materiale o immateriale, dei luoghi delorenziani nell’Italia appenninica e insulare”, consistente in un oggetto artistico, in ricordo delle bellezze del paesaggio lucano-lagonegrese.

La manifestazione si propone di ricordare la figura di Giuseppe De Lorenzo (1871-1957), scienziato ed intellettuale, geologo e orientalista, originario della cittadina di Lagonegro, docente presso l’Università di Napoli, maestro di Geologia dell’Italia meridionale. De Lorenzo fu un genio multiforme che si dedicò anche allo studio dottrine orientali (India e buddhismo antico, Laterza, è del 1904; Il sole del Gange, Zanichelli, del 1925; Oriente ed Occidente, Laterza del 1931 ecc.), giungendo a tradurre per la prima volta il corpus dei Discorsi di Buddha dalla lingua Pali (1907).

La Cerimonia di Consegna, si svolgerà in Lagonegro, sabato 4 giugno 2022, a partire dalle ore 18,00 nella Sala del Consiglio Comunale del Palazzo di Città, nel centro cittadino.

Iscriviti alla newsletter

Leggi la Privacy Policy

Aggiungi un commento

16 − quindici =